Puerto del Rosario

Puerto del Rosario, la principale porta di accesso a Fuerteventura

Situata sulla costa nord-orientale dell’isola, Puerto del Rosario è la capitale di Fuerteventura. E’ una dinamica cittadina commerciale, circondata da un paesaggio sabbioso di tipo desertico. Le spiagge e il porto si estendono a est.

Nata verso la fine del ‘700 come un semplice villaggio dedicato all’allevamento delle capre (il nome originario era Puerto de Cabras), fu la crescente importanza del suo porto a trasformarla, nel 1860, nella capitale dell’isola, sostituendo Betancuria. Non ci sono molti edifici storici, fatta eccezione per la Casa Museo di Unamuno in Calle del Rosario, vicino alla chiesa di Nuestra Señora del Rosario, dove il grande scrittore e filosofo basco visse durante il suo esilio nell’isola.  

Grazie alle abitazioni prevalentemente bianche e alla intensa luce, la città presenta però una sua fisionomia molto particolare. Le sculture di conchiglie realizzate dallo scultore canario Juan Bordes hanno trasformato il suo lungomare in un autentico museo a cielo aperto.

Puerto del Rosario rappresenta la principale porta di accesso a Fuerteventura, grazie ai collegamenti aerei (l’aeroporto è poco distante) e marini. Nelle vicinanza si trovano spiagge turistiche dotate di tutte le infrastrutture e i servizi, come Playa Blanca, e piccoli nuclei turistici, come Caleta de Fustes.

Allontanandosi un poco dalla capitale, si possono scoprire le molte sorprese che riserva Fuerteventura. Sulle colline si nascondono alcuni dei paesini più pittoreschi delle Canarie, come Antigua, Pájara e Betancuria. L’antica capitale conserva intatta la fisionomia del XV secolo, quando venne fondata, e custodisce la bella chiesta di Santa Maria e il museo archeologico.

Nel comune di La Oliva, nel centro nord dell’isola, si trova il monumento storico per eccellenza di Fuerteventura, la Casa dei Colonnelli: l’edificio fu per secoli la residenza del governatore e, dopo la ristrutturazione, dal 2006 è aperto al pubblico. Nella vicina Casa Mané Art Gallery sono visitabili una collezione permanente di arte delle Canarie e mostre temporanee.

Sempre nel municipio di La Oliva, ma sulla costa nord, si trovano le località pescherecce di Corralejo, famosa per le spiagge di dune, ed El Cotillo, dove si può assaggiare l’ottimo pesce dell’isola.

Un altro prodotto tipico della gastronomia dell’isola sono i formaggi. Grazie all’allevamento delle capre, una delle poche attività economiche realizzabili nel paesaggio arido dell’isola, Fuerteventura si è specializzata nella fabbricazione di eccellenti formaggi, chiamati majoreros da Maxorata, l’antico nome dell’isola. I majoreros sono tutt’oggi riconosciti come i migliori formaggi delle Canarie e vengono spesso premiati nei concorsi internazionali.

Destinazioni preferite

Barcellona
Barcellona

Consulta le nostre offerte speciali di autonoleggio a Barcellona

Milano
Milano

Informazioni dettagliate su autonoleggio a Milano

Parigi
Parigi

Il autonoleggio più economico a Parigi senza piccola stampa

Alicante
Alicante

Confronta i prezzi di noleggio auto a Alicante con un solo clic

Maiorca
Maiorca

Prenota autonoleggio tutto inclusive a Maiorca aeroporto

Malaga
Malaga

Confronta i prezzi di noleggio auto a Malaga con un solo clic

Recensioni dei clienti di Hispacar

256 clienti hanno valutato i nostri servizi in Fuerteventura con un punteggio medio di 8.6 punti su 10.