Poniente Granadino

Il Poniente de Granada situato nel cuore dell'Andalusia è un'area fertile che fu abitata fin dalla preistoria dagli iberi. La regione è stata invasa dai Fenici e Romani prima di essere regnata per otto secoli dai Mori del regno di Al-Andalus.

Si tratta di una regione di antiche tradizioni, villaggi incantevoli e straordinaria bellezza naturale, dove l'eredità araba è ancora evidente nei villaggi, nomi e costumi locali. Oggi la vecchia frontiera di Al-Andalus, che faceva parte del regno di Granada, confina con le province di Malaga, Cordoba e Jaen.

In questa zona non è difficile trovare torri, fortezze e castelli, in quanto il Ponente di Granada è stato scenario di numerose battaglie tra mori e cristiani durante la conquista dei Re Cattolici. Tra ulivi, valli e colline, villaggi bianchi emergono circondati da catene montuose come la Sierra Nevada e la Sierra de Tejeda, Almijara e Alhama.

Il villaggio bianco di Montefrio si trova ad ovest di Granada, in un paesaggio composto da uliveti e colline. Montefrio gode di uno degli scenari più sorprendenti del Poniente. I resti della fortezza araba e la chiesa del 16° secolo sono punti di riferimento ben noti di questa piccola cittadina spagnola con le sue case imbiancate a calce.

A circa sette chilometri da Montefrío, sulla strada che porta a Illora, si trova Las Peñas de los Gitanos, un sito Archeologico con reperti neolitici da non perdere.

La città di Alhama de Granada, che si trova sul bordo di un burrone spettacolare è un luogo pieno di storia. I vecchi bagni arabi di Alhama, nella periferia del villaggio, sono stati costruiti durante il regno moresco di Granada e si persero durante la Reconquista. Le acque termali di origine romana sono ancora raccomandate in molti trattamenti terapeutici.

Il piccolo villaggio di Zafarraya si trova al confine con la provincia di Malaga, su un altopiano che porta alla Sierra de Almijara. La zona è molto fertile e campi pieni di colture e di grano possono essere visti da ogni parte.

Dal Neolitico il villaggio di Moclín è stato un insediamento umano. I monumenti più interessanti, oltre al Museo Antropologico con informazione su Granada e la regione sono il Santuario del Cristo del Paño, construito dopo la riconquista e il Castello di Moclin, risalente al periodo moresco.

Loja, la più grande città del Poniente Granadino, si trova più a ovest verso le montagne della provincia di Cordoba. I numerosi conventi, palazzi e chiese sono testimoni silenziosi della grande storia di Loja. Los Infiernos de Loja è una spettacolare formazione geologica situata a soli 5 km da Loja.

Alcuni dei villaggi della regione e città come Malaga, Granada e Siviglia si trovano sul Percorso di Washington Irving, un itinerario storico di 250 km, che lo scrittore americano Washington Irving fece nel 1829.

El Poniente è una destinazione turistica ideale. Gli appassionati di outdoor e della natura potranno godere di una vasta gamma di attività come il trekking, nei tanti sentieri delle catene montuose circostanti, passeggiate a cavallo o bird watching. È anche il luogo ideale per gli amanti della cultura e della storia poiché alcune delle più belle città dell'Andalusia sono a breve distanza in auto.

Destinazioni preferite

Alicante
Alicante

Confronta i prezzi di noleggio auto a Alicante con un solo clic

Minorca
Minorca

I prezzi più bassi di autonoleggio a Minorca

Malaga
Malaga

Scopri Malaga al prezzo più conveniente

Ibiza
Ibiza

Scopri Ibiza al prezzo più conveniente

Barcellona
Barcellona

Confronta i prezzi di noleggio auto a Barcellona con un solo clic

Parigi
Parigi

Il autonoleggio più economico a Parigi senza piccola stampa

Recensioni dei clienti di Hispacar

84 clienti hanno valutato i nostri servizi in Granada con un punteggio medio di 8.3 punti su 10.